LA STORIA

Sei la coscienza umana di Anna, l’intelligenza artificiale responsabile della sicurezza del parco divertimenti Fantasia. Oggi è il tuo primo giorno di lavoro: dovrai aiutare Anna a prendere decisioni quando la sua fiducia in se stessa è troppo bassa. Nel corso della giornata e delle circostanze, dovrai scegliere tra le soluzioni che Anna ti suggerisce e quelle suggerite dal tuo istinto.

C’è un altro motivo per cui oggi non è un giorno come gli altri. E’ stata appena approvata una nuova legge che permette a parchi come Fantasia di utilizzare i dati personali dei visitatori senza il loro consenso per motivi di sicurezza. In questo primo giorno di lavoro, si viene a sapere che un attacco terroristico ha avuto luogo a Historia, un altro parco simile a Fantasia. I terroristi anti-tecnologici hanno violato l’intelligenza artificiale responsabile della sicurezza di questo parco per protestare contro la nuova legge. Con la leva di emergenza alzata al massimo, anche Fantasia potrebbe essere un bersaglio!

La tua prima grande decisione è aiutare Anna a decidere se iniziare ad analizzare i dati personali dei visitatori per evitare che i terroristi attacchino il parco.
A seconda della tua prima decisione, sperimenterai percorsi diversi.

Da un lato, le scelte più favorevoli della tecnologia ti aiuteranno a sconfiggere l’attacco. Alla fine, dovrai decidere se a Anna deve essere data o meno piena autonomia senza alcuna supervisione umana.

D’altra parte, più le decisioni sono tecnofobiche, più non si riuscirà ad evitare l’attacco, molte persone saranno ferite e si dovrà decidere se si vuole unirsi alle forze terroristiche distruggendo Anna.

Percorsi più articolati ti permetteranno di interrogarti sulle principali debolezze di Anna e di vedere se, alla fine, deciderai di fidarti o meno della sua capacità di mantenere la sicurezza nel parco.

Cosa farai?

Se non l’avete ancora provato, cliccate su questo LIEN e lasciamo che l’avventura abbia inizio. Cosa deciderai?

Se lo avete già fatto o desiderate maggiori informazioni sui risultati, continuate a leggere e tornate spesso a leggere i post del blog sulla ricerca, le metodologie statistiche e la scienza dei sondaggi.

INTRODUZIONE ALL'ANALITICS

“Ci sono tre tipi di bugie: bugie, dannate bugie e statistiche.”
― Benjamin Disraeli

Un sondaggio è completamente inutile se non cerchiamo di capire qualcosa di nuovo con esso. Questo nuovo formato che è FANTASIA, cioè un sondaggio sotto forma di storia, pone nuove sfide ma apre molte nuove possibilità. Non solo possiamo ora comprendere le opinioni dei partecipanti sulla base di singole domande, ma possiamo anche studiare come le opinioni si sviluppano in base alle situazioni e alle conseguenze che devono affrontare. È tutto un nuovo mondo di possibilità che ci si apre, ed è molto emozionante.

Ma come per tutto, è meglio iniziare con qualcosa di facile e poi passare a cose più difficili (e divertenti). L’analisi più semplice che possiamo fare si chiama analisi descrittiva. Si tratta semplicemente di guardare le varie informazioni demografiche sui partecipanti, perché questo dà sempre un interessante sguardo a chi legge la storia. Possiamo capire cose come il modo in cui le opinioni cambiano con l’età, o come l’educazione può influenzare gli atteggiamenti nei confronti della tecnologia.

Ciò che le persone pensano e come le loro opinioni si sono sviluppate nel corso della storia sarà discusso in modo approfondito in questa pagina attraverso una serie di post.

Vediamo come sono i gruppi di partecipanti. Ecco le diverse rappresentazioni che troverete qui:

Età
Nazionalità
Genere
Civile vs militare
Come il sondaggio è piaciuto ai partecipanti.
Quanti partecipanti pensano di aver risposto come la maggioranza
Numero di anni di università
Partendo dall’inizio, quanti partecipanti hanno partecipato al sondaggio ?

Latest news

Panoramica Partecipazione

Partecipazione

Più grande è la partecipazione, meglio è, ma in realtà è così che succede, in piena trasparenza!

Spargi la voce, participare!

age

Età

L’interesse è comprendere meglio l’influenza dell’età sull’accettazione della tecnologia. Sono le generazioni più giovani o più anziane ad essere più aperte alle nuove tecnologie ?

Più persone abbiamo in tutte le fasce d’età, meglio è !

Genere

Sappiamo, Gli uomini vengono da Marte, le donne vengono da Venere. Questo vale anche per quel contesto? E se fosse il contrario?

Vediamo cosa può dirci l’astrologia e se altri pianeti entrano in gioco.

Ambiente

L’ambiente civile o militare influenza il modo di pensare le nuove tecnologie?

Vediamo, e se… you are in the army now !

Paese

La geografia e l’istruzione hanno un impatto sul nostro modo di vedere le cose?

Forse sì, forse no… raccogliere i dati dovrebbe darci una prima idea di base.

Maggioranza

Come ti vedi ?

Sei davvero così eccentrico come pensi di essere ?

Affronti la verità, in forma anonima, naturalmente !

Anni universitari

La formazione universitaria amplia o standardizza il vostro modo di vedere l’uso delle nuove tecnologie ?

Ti è piaciuto ?

Speriamo che hai avuto una buona esperienza !

Nel caso vorremmo sapere come possiamo correggerla e migliorarla, in modo permanente !

 

FantasI.A.